Dicembre - Programmazione


Giovedì 6
ore 20.00 - IL TEATRO AL LAVORO

segue L'UNICA LEZIONE
ore 21.15 - THE CONSTITUTION - DUE INSOLITE STORIE D’AMORE

in collaborazione con Amnesty International Genova
di Rajko Grlic con Nebojsa Glogovac, Dejan Acimovic, Ksenija Marinkovic, Bozidar Smiljanic, Croazia / Repubblica Ceca / Slovenia 2016, 93’ in collaborazione con Amnesty International Genova.
Nella Croazia ancora piena di contraddizioni, quattro persone molto diverse vivono nello stesso edificio ma si evitano a vicenda a causa delle differenze nel modo in cui vivono le loro vite, in cosa credono e da dove provengono. Probabilmente non scambieranno mai una parola, ma la sfortuna li spinge l'uno verso l'altro, e le loro vite si intrecciano in modi che sfidano profondamente convinzioni profonde e pregiudizi riguardanti lo stato materiale, l'orientamento sessuale, la nazionalità e la religione. Storie d’amore sull’odio, tra ironia e lacrime.  Grand Prix des Amériques  al Festival di  Montreal  e Premio della Giuria  al Santa Barbara International Film Festival

Venerdì 7
ore 18.00 - IL TEATRO AL LAVORO

di Massimiliano Pacifico con Toni Servillo, Petra Valentini, Davide Cirri, Francesco Marino, Italia 2018, 61’
L'avventura umana e artistica della creazione di Elvira, lo spettacolo di Toni Servillo prodotto insieme al Piccolo Teatro di Milano, tratto dalle lezioni di Louis Jouvet al conservatorio d'arte drammatica di Parigi nel 1940. Lo sguardo degli autori segue Servillo e i suoi giovani compagni dalla partenza alla Biennale di Venezia all'approdo al Théâtre de l'Athénée a Parigi, attraverso Napoli e Milano. Con Toni Servillo e gli altri protagonisti la serata diventa anche un dialogo sul mestiere e l'etica dell'interpretazione.
ore 19.00 - RAMIRO
di Manuel Mozos 2017, 104’ v.o. sott. it
segue RAPACE di João Nicolau 2006, 25’ v.o. sott. it
ore 21.15 - RESINA
di Renzo Carbonera con Maria Roveran, Thierry Toscan, Jasmin Meinhofer, Andrea Pennacchi, Italia 2018, 90’
Una giovane violoncellista torna nel paesino in cui è nata e si ritrova a prendere le redini dello strampalato coro del paese per portarlo alle prossime olimpiadi canore in Cina, che
gli restituirebbero l'antico splendore.

Sabato 8
ore 15.00 - GLI INCREDIBILI 2
di Brad Bird, animazione, USA 2018, 118'
ore 17.00 - RAMIRO v.o. sott. it

segue RAPACE v.o. sott. it
ore 19.15 -  RESINA
ore 21.00 - IL PRESIDENTE

di Santiago Mitre con Ricardo Darin, Dolores Fonzi, Erica Rivas, Gerando Romano, Argentina / Francia / Spagna 2017, 114’
Hernán Blanco è riuscito a diventare il presidente dell’Argentina, ma non ha mai dimenticato le proprie umili origini. Padre amorevole e uomo dai sani valori, vede la propria stabilità morale incrinarsi durante un vertice con i presidenti dell’America Latina. Quel soggiorno in Cile lo riporterà indietro nel tempo e gli mostrerà l’altra faccia della medaglia, quella che a lungo aveva tenuto nascosta perfino a se stesso. Un’accusa pendente sul proprio capo, la ritrovata vicinanza alla figlia Marina da tempo psicologicamente poco stabile e gli intrecci politici, porteranno la situazione fino allo stremo e riveleranno allo spettatore la vera natura dell’uomo politico.

Domenica 9
ore 15.00 - GLI INCREDIBILI 2
di Brad Bird, animazione, USA 2018, 118'
ore 17.00 - RESINA

di Renzo Carbonera con Maria Roveran, Thierry Toscan, Jasmin Meinhofer, Andrea Pennacchi, Italia 2018, 90’
Una giovane violoncellista  torna nel paesino in cui è nata, un villaggio isolato dove si parla ancora il cimbro. Qui cercherà di rimettere insieme i pezzi di una vita, risolvere una situazione familiare complessa e darsi da fare per aiutare la comunità alle prese con i primi effetti del cambiamento climatico. Nel frattempo, quasi per caso, Maria si ritroverà a prendere le redini dello strampalato coro del paese per portarlo alle prossime olimpiadi canore in Cina, che gli restituirebbero l'antico splendore.
ore 19.00 - IL PRESIDENTE
ore 21.00 - RAMIRO v.o. sott. it

segue RAPACE v.o. sott. it

Lunedì 10
ore 21.00 - RESINA


Martedì 11
ore 20,30 - LAST CHRISTMAS

di Christiano Pahler con Andrea Bruschi, Gabriele Farci, Piergiorgio Bittichesu, Giannella Manca, Evita Ciri, Italia 2016, 90’
Incontro con l'attore Andrea Bruschi
Dopo vent'anni di autoimposto esilio a Genova, Antonio Mular torna a Serramanna, oscuro paesino della Sardegna, perché la madre Anna Maria è in fin di vita. Lo accoglie (si fa per dire) il fratello minore Francesco, che non gli perdona di aver disertato il loro luogo natìo. Il padre Alfredo, italo tedesco, è invece contento di veder tornare il figliol prodigo, ma vive in uno stato confusionale l'imminente dipartita della moglie. Quando la dipartita avviene, Antonio e Francesco si ritrovano soli ad occuparsi della sepoltura: peccato che sia la vigilia di Natale e che il parroco, i becchini, il cimitero siano irreperibili.

Mercoledì 12
ore 21.00 - IL SETTIMO SIGILLO

di Ingmar Bergman con Max von Sydow, Gunnar Biornstrand, Bengt Ekerot, Bibi Andersson, Nils Poppe, Svezia 1957, 95’ v.o. sott. it.
Di ritorno dalle crociate, in un mondo sconvolto dalla peste e dalla violenza degli uomini, un cavaliere che ha perso la fede incontra la Morte che lo sfida a scacchi. Una famiglia di saltimbanchi gli fa però tornare fiducia nell’avvenire, e lui riuscirà anche a proteggerli dalla morte.  Uno dei film più iconici del regista in cui la devastazione della peste allude ad altre più recenti ed immani tragedie, nella versione restaurata dallo Svenska Filminstitutet e dalla Cineteca di Bologna in occasione del centenario della nascita di Ingmar Bergman.

Giovedì 13
ore 19.00 - GUIDO CERONETTI - IL FILOSOFO IGNOTO
di Francesco Fogliotti, Enrico Pertichini Italia 2014, 64’
"Guido Ceronetti è scrittore, filosofo, poeta, giornalista, drammaturgo, teatrante e marionettista". Così, nei risvolti di copertina dei suoi libri. Anche questo film è molte cose: il ritratto di un intellettuale europeo, l'istantanea di una vita fragile invasa dalla vecchiaia, la mitezza di un fustigatore di professione, la ribalta misterica di un teatro invisibile... Nel "caso Ceronetti" opera e vita si confondono in un unico, disarmato SOS. Autoprodotto con la partecipazione di: Circolo degli Inquieti, Teatro8, Teatro dei Sensibili di Guido Ceronetti, CGS, Museo Nazionale del Cinema.

ore 21.00 - IL SETTIMO SIGILLO v.o. sott. it.

Venerdì 14
ore 17.30 - UN ALTRO ME
di Claudio Casazza, Italia 2016, 83’
ore 19.00 - VERAO DANADO
di Pedro Cabeleira 2017, 127’ v.o. sott. it.
segue A BRIEF HISTORY OF PRINCESS X
di Gabriel Abrantes 2016, 7’ v.o. sott. it.
ore 21.15 - LA TERRA DELL’ABBASTANZA
di Damiano e Fabio D’Innocenzo con Andrea Carpenzano, Matteo Olivetti, Italia 2018, 91’.
Due ragazzi di vita della periferia romana investono un pentito e sila loro patente per entrare nel mondo della criminalità.

Sabato 15
ore 17.00 - VERAO DANADO v.o. sott. it.
segue A BRIEF HISTORY OF PRINCESS X v.o. sott. it
ore 19.15 - LA TERRA DELL’ABBASTANZA
ore 21.00 - UN AFFARE DI FAMIGLIA
di Kore'eda Hirokazu con Lily Franky, Sakura Andô, Giappone 2018, 121'

Domenica 16
ore 15.00 - GLI INCREDIBILI 2
di Brad Bird, animazione, USA 2018, 118'
ore 17.00 - LA TERRA DELL’ABBASTANZA
ore 19.00 - UN AFFARE DI FAMIGLIA
ore 21.15 - VERAO DANADO v.o. sott. it
segue A BRIEF HISTORY OF PRINCESS X v.o. sott. it

Lunedì 17
ore 19.30 - UN ALTRO ME
ore 21.00 - LA TERRA DELL’ABBASTANZA

Martedì 18
ore 18.30 - Professione cinema - Masterclass con CLAUDIO CASAZZA
ore 20.30 - UN ALTRO ME
segue L'ULTIMA POPSTAR
di Claudio Casazza, Italia 2017, 45'

 

Credits to Templates By Compass Design - Credits to Tag cloud By Zaragozaonline