Maggio Programmazione


Sabato 18
ore 15.30 - GREEN BOOK

di Peter Farelly con Viggo Mortensen, Mahershala Ali, Linda Cardellini, USA 2018, 130’. Green Book, ovvero la guida riservata a automobilisti di colore nell’America razzista degli anni ’60. E’ quella che dovrebbe utilizzare Tony “Lip” Vallelonga , italoamericano rozzo e pieno di pregiudizi, assunto come autista per accompagnare il virtuoso di piano afroamericano Donald Shirley, e proteggerlo da eventuali aggressioni. Nelle otto settimane di tournée si susseguono umiliazioni, discriminazione e violenza, ma nasce anche tra i due una salda amicizia capace di superare qualunque barriera di razza o di cultura. Vincitore di  tre Golden Globe 2019 (miglior film commedia, miglior attore non protagonista a Mahershala Ali, miglior sceneggiatura originale), e di tre premi Oscar 2019 (miglior film, miglior attore non protagonista a Mahershala Ali, miglior sceneggiatura originale).
ore 21.00 - GREEN BOOK

Domenica 19
ore 15.00 - DUMBO
di Tim Burton,  Fantastico, USA 2019, 112
Max Medici, proprietario di un circo, assume l'ex star Holt Farrier insieme ai figli Milly e Joe per occuparsi di un elefante appena nato le cui orecchie sproporzionate lo rendono lo zimbello di un circo già in difficoltà. Quando si scopre che Dumbo sa volare, il circo riscuote un incredibile successo attirando l'attenzione del persuasivo imprenditore V.A. Vandevere che recluta l'insolito elefante per il suo nuovo straordinario circo, Dreamland. Dumbo vola sempre più in alto insieme all'affascinante e spettacolare trapezista Colette Marchant finché Holt scopre che, dietro alla sua facciata scintillante, Dreamland è pieno di oscuri segreti. Trailer
ore 17.00 - GREEN BOOK
ore 19.30 - GREEN BOOK


Lunedì 20
ore 21.00 - GREEN BOOK

Martedì 21
ore 17.00 - DUMBO

Mercoledì 22
ore 17.30 - IDA LUPINO ATTRICE E REGISTA
MEDIATECA c/o CENTRO CIVICO BURANELLO
ingresso libero

Giovedì 23
RIPOSO

Venerdì 24
ore 21.00 - CYRANO MON AMOUR
di  Alexis Michalik con Thomas Solivérès, Olivier Gourmet, Mathilde Seigner, Francia 2018, 109’.
Quando il giovane e squattrinato autore teatrale Edmond Rostand scrive Cyrano de Bergerac ancora non si rende conto (e non se ne rende conto neppure l’impresario) che il suo testo è destinato a diventare una delle opere più amate a teatro e al cinema. La storia di Cyrano, spadaccino e poeta disperatamente brutto e disperatamente innamorato della bella Roxane, che corteggia per conto di  Christian, non ha mai perso smalto e continua a intenerire il pubblico adesso come allora. Nel film di Michalik la genesi di Cyrano diventa una miscela sferzante e divertente di commedia, desiderio amoroso e guizzi comici, un atto d’amore per il teatro e gli attori della Belle Epoque. Trailer

Sabato 25
ore 15.30 - CYRANO MON AMOUR
ore 21.00 - CYRANO MON AMOUR

Domenica 26
ore 15.00 - DUMBO
ore 17.00 - CYRANO MON AMOUR
ore 19.00 - DUMBO
CALIBRO 9: OMAGGIO A LUC MERENDA
ore 21.00 - MILANO TREMA: LA POLIZIA VUOLE GIUSTIZIA
di Sergio Martino con Luc Merenda, Silvano Tranquilli, Martine Brochard, Lia Tanzi, Italia 1973, 104’.
Il commissario Caneparo crede nelle maniere forti e per questo viene radiato. Si infiltra allora nella banda del misterioso Padulo e scopre che ai piani alti del potere qualcuno sta muovendo trame eversive. Una sceneggiatura pessimista  sui dilemmi etici e politici, a tratti divertente e spettacolare, con inseguimenti in macchina mozzafiato.

Lunedì 27
ore 21.00 - CYRANO MON AMOUR

Martedì 28
RIPOSO

MERCOLEDI 29
ore 17.30 - presentazione del saggio di Juri Saitta
IL CINEMA DELL’ANGOSCIA. IDA LUPINO FILMAKERS
premiato al festival Adelio Ferrero Cinema e Critica 2018 alla presenza dell’autore
segue: IDA LUPINO ATTRICE E REGISTA
MEDIATECA c/o CENTRO CIVICO BURANELLO
ingresso libero


Giovedì 30
RIPOSO

Venerdì 31
POEVISIONI
ore 19.00 - NEROLIO
ore 21.00 - STYX

di Wolfgang Fischer con Susanne Wolff, Gedion Wekesa Udour, Alexander Beyer, Germania / Austria 2018, 94’.
Styx come Stige, “il fiume dell’odio” attraversato da Caronte mentre traghetta le anime dei morti verso l’Oltretomba. Per la giovane dottoressa Rike che vuole trascorrere una vacanza sulla sua barca la navigazione si trasforma in una drammatica missione umanitaria quando  trova sulla sua strada un’imbarcazione in avaria carica di migranti che lottano disperatamente per sopravvivere. Riesce a ripescare dalle acque un giovanissimo naufrago, ma le sue richieste di soccorso rimangono inascoltate, e la guardia costiera le intima di non immischiarsi, ponendola di fronte a un insostenibile conflitto morale. Concepito prima della chiusura dei porti, Styx è stato il film d’apertura della sezione Panorama alla Berlinale 2018 e finalista al Premio Lux del Parlamento Europeo.

 


Sabato 1 GIUGNO
POEVISIONI
ore 15.30 - IN GUERRA

di StéphaneBrizé con Vincent Lindon, Mélanie Rover, Jacques Borderie, David Rey, Olivier Lemaire, Francia 2018, 113’. 
Per raccontare il mondo di oggi nelle sue contraddizioni e nella sua ferocia, il caso emblematico di un sindacalista che deve cercare di evitare la chiusura di una fabbrica francese ed è pronto a qualsiasi cosa pur di non perdere il lavoro insieme ai suoi colleghi. Determinati a difendere la propria  dignità, i 1.100 salariati lottano contro il gruppo economico che li vuole licenziare in nome degli interessi degli azionisti e delle leggi di mercato, nonostante gli operai abbiano lavorato per due anni sottocosto per salvarlo.  Lo scontro frontale è un intenso ritratto dei risvolti umani  della lotta di classe sorretto dall’interpretazione magistrale di Vincent Lindon e di uno straordinario cast di attori non professionisti.

ore 19.00 - ROSA FUNZECA
ore 21.00 - STYX

Domenica 2
ore 15.00 - DUMBO
POEVISIONI
ore 17.00 - IN GUERRA
ore 19.00 - STYX
ore 21.00 - UN MONDO D’AMORE

Lunedì 3
POEVISIONI
ore 19.00 - IRIS
ore 21.00 - IN GUERRA

Martedì 4
POEVISIONI
ore 18.00 - L’ANIMA NEL VENTRE
ore 19.00 - SONO GLI UOMINI CHE RENDONO LE TERRE VIVE E CARE
ore 21.00 - OMAGGIO A FREDO VALLA

 

Credits to Templates By Compass Design - Credits to Tag cloud By Zaragozaonline