.

 
Programmazione in sala

 
Gennaio - Programmazione

LUNEDI 24
ore 21.00 - ONE SECOND
di Zhang Yimou con Zhang Yi, Liu Haocun, Fan Wei, Yu Ailei, Cina / Hong Kong 2020, 104’.
Un secondo: tanto basta a Zhang, un detenuto fuggito da un campo di prigionia per rivedere la figlia, ripresa in un cinegiornale di propaganda. Ma la bobina del cinegiornale viene rubata da un’orfana vagabonda, e Zhang la insegue in un paesaggio aspro e desolato. Negli anni Sessanta, al tempo della Rivoluzione Culturale, un film è ancora un evento straordinario, e una volta arrivati a un villaggio saranno gli spettatori a prendersi affettuosamente cura della pellicola. “Una vera e propria lettera d’amore al cinema” , come ha dichiarato il suo regista, uno dei maggiori filmmaker cinesi viventi, pluripremiato in festival internazionali.

MARTEDÌ 25
ore 18.00 - COMUNITÀ DI SANT’EGIDIO PER NON DIMENTICARE
Storia di una famiglia genovese durante le leggi razziali e le deportazioni
Testimonianza Avv. Filippo Biolè.

Ingresso libero

MERCOLEDÌ 26
ore 17.00 - OMAGGIO AI FRATELLI DE FILIPPO

MEDIATECA c/o CENTRO CIVICO BURANELLO
ingresso libero

GIOVEDÌ 27
ore 18.00 - IL TEMPO RIMASTO

alla presenza del regista Daniele Gaglianone
di Daniele Gaglianone, Documentario, Italia 2021, 85’.
Da un'idea del regista Andrea Segre (ZaLab) in collaborazione con Istituto Luce Cinecittà, ha preso il via nel 2019 "Archivio '900", progetto di conservazione digitale delle memorie vive del secolo scorso. Nel film parlano le persone nate prima degli anni 40, che hanno vissuto il mondo e la vita prima delle grandi trasformazioni tecnologiche del '900. Com'era la vita prima dell'elettricità, prima della macchina, prima del riscaldamento, prima del telefono, prima della televisione. Più che video interviste, quelle di Il tempo rimasto sono veri e propri "ascolti" di persone anziane che ricordano (anche se il regista preferisce la parola "vecchi"). Viene dato loro il tempo non solo di rievocare e riferire i piccoli e grandi fatti delle proprie vite, ma anche di ripetersi, esplicitare, concedersi le pause scaturite da un'emozione "Il tempo rimasto” parla dell’importanza dell’ascolto, è una testimonianza forte di un senso di smarrimento con cui bisogna convivere e confrontarsi.

VENERDÌ 28
ore 19.00 - inaugurazione I FILM DI ENNIO MORRICONE

esposizione di manifesti, foto, locandine e dischi
ingresso libero
ore 21.00 - ONE SECOND v.o. sott. it.

SABATO 29
ore 15.30 - ONE SECOND
ore 18.00 - DIABOLIK
ore 21.00 - ONE SECOND


DOMENICA 30
ore 15.30 - DIABOLIK
di Marco e Antonio Manetti con Luca Marinelli, Miriam Leone, Valerio Mastandrea, Claudia Gerini, Italia 2021, 133’.
Il film segue le avventure di Diabolik, ladro spregiudicato e dal volto misterioso, che ha messo a segno l’ennesimo colpo sfuggendo alla polizia sulla sua splendida Jaguar E-type. A conquistare la sua attenzione è la bellissima Eva Kant, un’ereditiera arrivata in città con un famoso diamante rosa. Nel tentativo di rubare la preziosa pietra, Diabolik rimarrà stregato dal fascino della donna. Questa volta però l’ispettore Ginko, aiutato dalla sua squadra, ha messo a punto un infallibile piano per intrappolare il ladro.
L’atteso revival di uno dei fumetti più popolari degli anni Sessanta/Settanta, uscito dalla fantasia delle sorelle Giussani, e tuttora apprezzato da una schiera di fan.
ore 18.30 - ONE SECOND
ore 21.00 - DIABOLIK

LUNEDÌ 31
ore 21.00 - IL TEMPO RIMASTO


MARTEDÌ 1 FEBBRAIO RIPOSO

 
Il Missing Film Festival compie 30 anni


SCARICA IL PROGRAMMA DEL MISSING
SCARICA LA LOCANDINA COMPLETA CON GLI OMAGGI

Con la 30esima edizione del Missing Film Festival - Lo schermo perduto, Genova Sampierdarena per più di un mese sarà una capitale del cinema giovane. La manifestazione si svolgerà da martedì 26 ottobre a martedì 30 novembre 2021 in particolare al Club Amici del Cinema (via Carlo Rolando 15) e al Centro Civico Buranello (via Prete Don Daste 8 a – via Giacomo Buranello 1), ma con proiezioni-eventi anche in altri luoghi del capoluogo ligure, come il Cineclub Nickelodeon (via della Consolazione 1).
Promosso dal Ministero della Cultura, il Missing Film Festival è un progetto speciale dei C.G.S. – Cinecircoli Giovanili Socioculturali dedicato al cinema meno visto e conosciuto, con particolare attenzione alle produzioni di cineasti giovani e indipendenti.

 

Leggi tutto...
 
Urban trekking a Sampierdarena

 

L’ITINERARIO

Leggi tutto...
 

Credits to Templates By Compass Design - Credits to Tag cloud By Zaragozaonline