Federico Fellini, cent'anni dalla nascita

In occasione del centenario-Fellini (1920-1993), la Cineteca di Bologna, in collaborazione con CSC – Cineteca Nazionale e Istituto Luce-Cinecittà, riporta nelle sale italiane cinque capolavori del regista riminese in versione restaurata.
Lunedì 20 gennaio, alle ore 19:30, al Club Amici del Cinema di Genova sarà la volta de La dolce vita (1960, 180’). Prima del film verrà proiettato il cortometraggio di Francesco Fogliotti 8 minuti e mezzo. Cosa resta di Federico Fellini?: otto quadri – e mezzo – per ricordare un genio del cinema.
Il cortometraggio è stato distribuito da CG Entertainment (2017) come contenuto extra del documentario (F. Fogliotti, E. Pertichini, Italia 2014) Guido Ceronetti. Il Filosofo Ignoto. La proiezione del cortometraggio rientra nell’iniziativa “Filmakers in Liguria” e ne segna la ripresa per il nuovo anno.

 
Gennaio Programmazione

LA PROGRAMMAZIONE POTREBBE SUBIRE DELLE VARIAZIONI INDIPENDENTI DALLA VOLONTÀ DEGLI ORGANIZZATORI.


MARTEDI 21
RIPOSO

MERCOLEDI 22
ore 17.30 - ALFRED HITCHCOCK NEI FILM DELLA UNIVERSAL
MEDIATECA c/o CENTRO CIVICO BURANELLO
ingresso libero

GIOVEDI 23
RIPOSO

VENERDI 24
ore 21.00 - L’UFFICIALE E LA SPIA v.o. sott. it.
di Roman Polanski con Jean Dujardin, Louis Garrel, Emmanuelle Seigner, Gregory Gadebois, Italia/Francia 2019, 132’.
L’affaire Dreyfus, la vicenda dell’ufficiale ebreo dell’esercito francese accusato ingiustamente di alto tradimento nel 1894 e condannato a dieci anni di reclusione sull’Isola del Diavolo, scosse le coscienze della Terza Repubblica con una contrapposizione feroce tra colpevolisti antisemiti e coloro che ricercavano la verità (Zola venne condannato a un anno di carcere per il suo editoriale J’accuse). Nel corso di indagini successive il colonnello a capo dell’intelligence militare decide di smascherare le menzogne dell’esercito, rischiando la carriera e anche la vita. Gran Premio della Giuria alla Mostra di Venezia 2019.

SABATO 25
ore 15.30 - L’UFFICIALE E LA SPIA
ore 21.00 - L’UFFICIALE E LA SPIA

DOMENICA 26
ore 15.00 - LA FAMOSA INVASIONE DEGLI ORSI IN SICILIA
di Lorenzo Mattotti, Animazione, Francia, Italia 2019, 82'.
Nel tentativo di ritrovare il figlio da tempo perduto e di sopravvivere ai rigori di un terribile inverno, Leonzio, il Grande Re degli orsi, decide di condurre il suo popolo dalle montagne fino alla pianura, dove vivono gli uomini.
ore 17.00 - L’UFFICIALE E LA SPIA v.o. sott. it.
ore 19.30 - STORIA DI UN MATRIMONIO v.o. sott. it.
di Noah Baumbach con Scarlett Johansson, Adam Driver, Laura Dern, Ray Liotta, USA 2019, 135’
Un marito e una moglie che si dividono, un figlio conteso fra avvocati manipolatori: una commedia romantica ma anche un film legale. Il matrimonio di Nicole e Charlie sta morendo, e in nome degli anni felicemente condivisi cercano di separarsi civilmente. Sono i rispettivi legali a inasprire i toni, e a cominciare a parlare al posto della coppia. La cosa più vera del film è il sentimento che rimane tra i protagonisti. Il divorzio fa ritrovare loro i motivi per cui si sono amati.

LUNEDI 27
ore 21.00 - L’UFFICIALE E LA SPIA

MARTEDI 28
ore 17.00 - LA FAMOSA INVASIONE DEGLI ORSI IN SICILIA
ore 21.00 - LA FAMOSA INVASIONE DEGLI ORSI IN SICILIA

MERCOLEDI 29
ore 18.15 - HITCHCOCK E LA MUSICA
MEDIATECA c/o CENTRO CIVICO BURANELLO
ingresso libero

 
Il sistema delll'Arte

 
Missing Film Festival – Lo schermo perduto 28ma edizione

Torna l’appuntamento annuale con il Missing Film Festival  – Lo schermo perduto, progetto speciale dei C.G.S., Cinecircoli Giovanili Socioculturali realizzato dal Club Amici del Cinema con il patrocinio di  MIBAC Direzione Generale per il Cinema, una iniziativa che si propone di coinvolgere un pubblico giovanile e di spettatori appassionati insieme per condividere una passione, quella per il cinema, che è esplorazione continua di nuovi mondi, nuove culture, immagini diverse.

Leggi tutto...
 
Chiedi chi erano i Beatles: un libro, un documentario, un film

"CHIEDI CHI ERANO I BEATLES", una serata completamente dedicata al grande gruppo pop inglese con la presentazione di un libro, di un documetario e di un lungometraggio incentreati sulla band di Liverpool.
Alle 19 Ferdinando Fasce parlerà del suo saggio "LA MUSICA NEL TEMPO: UNA STORIA DEI BEATLES" (Einaudi) seguito dalla proiezione del documentario "A FAB DAY'S NIGHT – LE GIORNATE GENOVESI DEI BEATLES" alla presenza della sua regista Elisabetta Ferrando.
E dopo un aperitivo, alle ore 21 sarà proiettato "YESTERDAY" di Danny Boyle in versione originale con sottotitoli in italiano.
Il libro di Ferdinando Fasce si concentra sugli otto anni dei Beatles e racconta «la storia di come quattro talentuosi fan del rock’n’roll divennero musicisti e poi star, conquistarono l’autonomia autoriale che rivoluzionò il modo di fare musica incrociando e influenzando le speranze, le inquietudini, i furori di un’età in fermento. In un difficile equilibrio fra successo e ricerca di sé, convergenze e tensioni di pubblico e privato, seduzioni dell’establishment, ribellismo giovanile, aspirazioni artistiche e alla celebrità».
Il lavoro di Elisabetta Ferrando è un mediometraggio documentario a basso budget che ricostruisce tramite più di trenta testimoni, un filmato e foto inedite i due concerti che i Beatles tennero a Genova nel 1965 in occasione del loro primo e unico tour italiano.
"Yesterday" è il nuovo film diretto da Danny Boyle ("Trainspotting", "The Millionaire") e scritto da Richard Curtis (sceneggiatore di "Quattro matrimoni e un funerale" e regista di "I Love Radio Rock") e narra la vicenda di un aspirante musicista che un giorno, dopo un blackout di dodici secondi, si  trova in un mondo nel quale è l'unico a conoscere le canzoni dei Beatles.

 
Lezioni di Cinema alla Mediateca - settembre-dicembre

Auditorium Centro Civico “G. Buranello” Civica Biblioteca “F. Gallino”
Mediateca dello spettacolo e della comunicazione
Via Daste, 8A c/o via Buranello, 1
Tel. 010.6598101-02

A cura di Elvira Ardito e Giancarlo Giraud

Maigret e non solo. Simenon al cinema
Buñuel in Messico
Omaggio a Mario Soldati
Ricordo di Ugo Gregoretti
Stanlio e Ollio

SCARICA IL PROGRAMMA


 
“Te lo meriti Alberto Sordi!” mostra al Club Amici del Cinema

TE LO MERITI ALBERTO SORDI
Vedi la presentazione

Martedì 9 aprile
alle ore 18.30 sarà inaugurata presso il C.G.S. Club Amici del Cinema (Via Carlo Rolando 15) “Te lo meriti Alberto Sordi!”, una mostra di manifesti, foto e locandine cinematografiche della Collezione Borgheresi dedicata al grande e popolare attore italiano.
In questa occasione sarà proiettata anche un’antologia di alcune sequenze tratte dai film più importanti interpretati dal Alberto Sordi a cura di Elvira Ardito.
L’esposizione allestita da Lino Zanellato, proseguirà fino a venerdì 10 maggio.
Con tale iniziativa il Club Amici del Cinema, dopo la mostra su Sergio Leone, continua ad allargare la propria missione culturale, diventando non solo un luogo di proiezioni e d’incontri, ma anche un piccolo museo del cinema.

Leggi tutto...
 

Credits to Templates By Compass Design - Credits to Tag cloud By Zaragozaonline